Case Pc Gaming | Guida all’acquisto

Case Pc Gaming | Guida all’acquisto

Guida su come scegliere un case pc gaming e ai migliori modelli

case pc gaming guida all'acquisto

Ognuno di noi ha delle preferenze e gusti personali, ma la scelta del case pc non determina solo l’estetica di un computer da gaming. Ci sono alcuni aspetti fondamentali da tenere in considerazione. Per fare la scelta giusta, come primo step bisogna scegliere i componenti hardware del proprio pc, come ad esempio scheda video, scheda madre ecc, in modo da poter scegliere le dimensioni e le caratteristiche del vostro case pc gaming.

Scegliere in questo modo, non solo vi consente di optare per il giusto case che contenga tutti i tuoi componenti, ma è fondamentale per garantire il necessario raffreddamento a tutti i componenti hardware.

QUANTI FORMATI DI CASE ESISTONO?

Vi sono diversi formati di case, che elencheremo qui sotto:

  1. Mini-ATX
  2. Middle Tower
  3. Full Tower

La scelta di uno di questi, è legata ai diversi formati di schede madri sul mercato.

In un case Mini ITX sarà possibile ospitare solamente mobo in quel formato. Il case ha un form factor così compatto che lo spazio è ridotto, permettendovi quindi d’inserire una scheda video dedicata di dimensioni non troppo grandi, modello mini, e lo stretto necessario. Un formato quindi, indicato per chi vorrebbe un pc per uso ufficio che non ingombri tanto.

Il formato Mid Tower è quello più diffuso tra i case PC in quanto offre un buon compromesso tra espandibilità, flusso d’aria e dimensioni. È quello che va per la maggiore tra i gamer, in quanto permette d’installare schede micro-ATX, ATX ed EATX, inoltre sarà possibile installare più schede video, soluzioni di archiviazione e di raffreddamento, anche radiatori a liquido. Anche per una questione di costi, dato il formato più utilizzato, potrete trovare differenti modelli in base alle tue esigenze.

I Full Tower consentono d’installare schede madre EATX, oltre ai formati più piccoli e offrono un sacco di espandibilità, nonché posizioni per installare ventole, radiatori e chi più ne ha ne metta. In genere i case full tower sono acquistati da appassionati con hardware elevata caratura prestazionale, o chi vuole realizzare una workstation potente che ha bisogno di un buon flusso d’aria per raffreddare processori multi-core, schede video che devono renderizzare per molto tempo e così via.

ALTRI ELEMENTI

Altri elementi per la scelta di un case pc sono rappresentati dal fattore estetico. La maggior parte dei gamer optano per un pannello laterale in vetro temperato, in modo da far notare i componenti interni. Altro fattore importante è la scelta dell’illuminazione RGB del case. Negli ultimi anni, abbiamo assistito ad un sensibile incremento di vendite di case di questo genere.

CASE PC GAMING: I MIGLIORI MODELLI

Conosciamo ora i migliori modelli divisi per form Factor:

1. MIGLIOR CASE PC MINI-ITX 

SilverStone RVZ03: nonostante sia un modello mini-itx gode di una buona capacità. Progettato per l’uso in verticale o orizzontale, può essere posizionato comodamente in ogni ambiente con poco spazio. È dotato di un elegante pannello anteriore con brillanti strisce luminose RGB e può ospitare configurazioni Mini-ITX e PSU ATX. E’ disponibile sia bianco che nero, riportiamo entrambi i modelli.

   

2. MIGLIOR MINI-ITX ECONOMICO

Cooler Master Q300L: è un mini-tower composto da plastica ed acciaio, che supportano anche mobo micro-atx. Hanno quattro slot d’espansione, ovviamente non ha lo slot da 5.25″. Sono presenti 3 alloggiamenti per hard disk e ssd, uno da 3.5″ e due da 2.5″. Supporta un alimentatore atx di dimensioni standard e un radiatore anteriore fino a 240mm. Può essere posizionato sia verticalmente che orizzontalmente, sostenuto dalle viti in gomma del pannello laterale che possono fungere anche da supporto. Il modello Q300L è caratterizzato da filtri anti polvere personalizzati sul pannello anteriore e superiore. Questi filtri antipolvere sono magnetici e possono essere facilmente rimossi.

 3. CASE MIDDLE TOWER ECONOMICO

Sharkoon M25-W: Buoni materiali utilizzati da Sharkoon per questo case da gaming. Una caratteristica molto interessante di questo case, che difficilmente si trova in questa fascia di case, è la presenza di ben 2 usb 3.0 sulla parte frontale. Inoltre il cavo ha una doppia interfaccia, offrendo la possibilità di collegarle anche ad una presa 2.0, in modo da venire incontro alle esigenze di tutti. Non avrete nessun problema per il cable management che riesce piuttosto bene, lo spazio posteriore è molto, e ci sono infiniti punti di aggancio per tenere i cavi ordinati.

4. MIDDLE TOWER DA GAMING CON LOOK AGGRESSIVO

Cooler Master H500: uno degli ultimi modelli arrivati in casa Cooler Master, dispone di due ventole RGB da 200mm nella parte frontale, gestibili con il controller incluso. Inoltre è possibile installare nella parte alta un ulteriore ventola da 200mm per migliorare le prestazioni di raffreddamento. Il nuovo H500 offre inoltre la possibilità di scegliere il pannello frontale tra una versione traforata, migliore per avere un maggiore flusso d’aria, oppure una versione chiusa per chi preferisce avere un’estetica più uniforme. Si possono installare radiatori fino a 360 mm nella parte frontale e 280 mm in quella superiore, oltre a essere garantito il supporto per i radiatori da 200 mm di Cooler Master.Le dimensioni sono di 525 x 228 x 502 mm e consentono l’installazione di schede madre ATX, micro-ATX e mini-ITX oltre che la possibilità di montare schede video fino a 410 mm e alimentatori fino a 180 mm.

5. MIDDLE TOWER DA GAMING ELEGANTE

NZXT H500: design minimale e dotati di un pannello in vetro temperato che di sicuro troverà i favori di gamer e modder, ma anche degli appassionati interessati all’estetica ma non disposti a sanguigni esborsi economici. E’ composto da un telaio costruito in acciaio laminato che misura 210 x 460 x 428 mm; il design interno è ottimizzato per permettere un assemblaggio modulare della componentistica, garantendo quindi un certo ordine all’interno del case e ottimizzando di conseguenza il flusso d’aria. Può ospitare dissipatori CPU da 165mm, un radiatore da 280mm sulla parte frontale e un radiatore da 120mm sul retro (per eventuali AIO); le ventole preinstallate sono due da 120mm (non LED), posizionate sul top (con filtro antipolvere) e sul pannello frontale. Disponibile in due versioni: modello nero o bianco
.  

Leggi anche come scegliere la Scheda video per pc gaming | Guida all’acquisto

 

Lascia un commento