Cooler Master V750 Recensione

COOLER MASTER V750PRO: Efficienza, Dimensioni compatte, modulare, silenzioso, componenti di qualità

CONTRO: Prezzo

Cooler Master è tra i top produttori per quanto concerne l’hardware. Nello specifico per gli alimentatori, ha a listino alimentatori di fascia alta totalmente modulari realizzati da Seasonic e tre soluzioni semi modulari V(SM) che sono prodotte da Enhance Electronics. Per questo, per alcune configurazioni OS di fascia alta, la scelta dell’alimentatore è ricaduta sul Cooler Master V750. E’ un modello compatto con sufficiente potenza per gestire un sistema da gioco di fascia alta, con una certificazione 80 Plus Gold e cablaggio modulare. L’azienda si è rivolta nuovamente a Enhance Electronics. A differenza del predecessore VSM750, il progetto del circuito 3D è usato per facilitare un’efficienza maggiore, portando a una minore dispersione del calore.

Queste sono le specifiche tecniche del Cooler Master V750:

Cooler Master V750
Potenza max.750W
PFCPFC attivo
Efficienza80 PLUS Gold
ModulareSì (totalmente)
Intel Haswell Ready
Temperatura operativa0 – 40 °C
ProtezioniOver Voltage, Under Voltage, Over Power, Over Temperature, Short Circuit
Ventola120mm Loop Dymanic Bearing Fan (Silencio FP)
Funzionamento semi passivoNo
Dimensioni150 x 86 x 140 mm (WxHxD)
Peso1,5 chilogrammi
Form factorATX12V v2.31, EPS 2.92

Oltre alla certificazione 80 PLUS Gold e al cablaggio modulare, il V750 ha anche un insieme completo di funzioni di protezione. Questo OEM è tra i pochi a offrire OTP (over-temperature protection) sulla maggior parte delle sue piattaforme, garantendo quella che consideriamo una delle protezioni più importanti per un alimentatore.

Per quanto riguarda il raffreddamento la differenza più evidente tra VSM750 e V750 è la ventola Loop Dynamic Bearing presente in quest’ultimo modello, che offre una durata di vita nettamente più lunga rispetto alla ventola plain ball-bearing usata nel vecchio modello.

Specifiche cooler master v750

Canale3.3V5V12V5VSB-12V
Potenza Max. Ampere2522622.50.3
Watt12074412.53.6
Potenza massima totale (watt)750

I canali minori sono sufficienti a coprire le necessità. Come potete vedere nella tabella sopra, il canale 5V è attestato a una corrente leggermente inferiore rispetto al canale 3,3 volt. Un valore di 20 A sul canale 5V è tuttavia già eccessivo per un sistema moderno.

Allo stesso tempo l’importante canale +12V può fornire l’intera potenza dell’unità da solo, mentre il canale 5VSB ha l’amperaggio che riscontriamo solitamente in un alimentatore moderno. Ci piacerebbe vedere un canale 5VSB più robusto, anche se 2,5A faranno il loro lavoro piuttosto bene nella maggior parte dei casi.

Lascia un commento

Chiudi il menu
×

Carrello