PC Gaming del mese

OS RIG BLACK PRO

Workstation per creativi

OS RIG Creators

Dune: Spice Wars: gioco strategico da scoprire

Dune: Spice Wars: è stato annunciato

Dune: Spice Wars è stato annunciato nella notte di The Game Awards 2021. E’ un gioco strategico 4X in tempo reale, tratto dai romanzi di Frank Herbert. Per quanto riguarda lo sviluppo, se ne sta occupando Shiro Games, autore di NorthGard. I lavori per portare alla luce Dune: Spice Wars sono iniziati due anni fa e l’uscita è finalmente prevista in primavera. Durante un evento con la stampa organizzato, sono state mostrate le prime immagini del gameplay ed inoltre sono state rivelati alcuni dettagli.

In Dune: Spice Wars, il giocatore può controllare una di quattro frazioni disponibili. Per ora ne conosciamo solo due:

  1. House Atreides
  2. House Arkonnen

La prima orientata alla diplomazia e alla risoluzione pacifica mentre la seconda è molto aggressiva e militarista. La cas a degli Atreides è quella dei protagonisti mentre l’altra è la casa degli antagonisti.

Dune: Spice Wars:

Dune: Spice Wars: espansione e sopravvivenza

Appena inizia avremo a disposizione un solo insediamento, circondato da caselle di sabbia. La prima cosa da fare è sfoltire la sabbia intorno ed individuare i punti per espandersi.

L’esplorazione avviene attraverso un’unità volante, un ornitottero: se ci sono località potenzialmente ricche di risorse, queste vengono segnalate con un punto interrogativo.

Le monete sono chiamate Solari, utili per acquistare strumenti e soprattutto per mantenere l’esercito. Inoltre il Plascrete è un materiale che viene prodotto dalle fabbriche e serve per costruire edifici. E’ importante controllare l’acqua, se non c’è nè è abbastanza, i villaggi controllati potrebbero ribellarsi e staccarsi dal nostro controllo. Potrai aumentare la quantità d’acqua, creando edifici speciali o stabilendo degli estrattori nei pressi del Polo Nord, che va scoperto e presidiato. Le altre due risorse, sono l’Autority e Landsraad Standing, relative alla politica.

Avrai due modi per annettere il villaggio: diplomazia (opzione disponibile solo per gli Atreides) o con un intervento militare. Dovrai addestrare alcune unità nella capitale e spostarle nei pressi del villaggio ed eliminare ogni resistenza. La battaglia si svolge in tempo reale, necessario dunque un minimo di microgestionedelle truppe per massimizzare i risultati.

Politica

Come detto prima, in Dune: Spice Wars, il Landsraad è il concilio dove ogni frazione deve far valere la propria influenza diplomatica. In base all’influenza accumulata, è possibile far approvare soluzioni vantaggiosi per la propria fazione. La diplomazia, invece, serve per farti entrare in contatto con il leader della fazione avversaria, per scambiare risorse o fare doni. Tra le opzioni politiche però, avremo a disposizione anche lo spionaggio. Infatti potrai disporre delle spie in diversi modi. Potrai inviarle a raccogliere informazioni sulla frazione nemica, in modo da avdere maggiori dettagli sulla sua forza. Potranno occupare una posizione nel Landsraad, in modo da avere una maggiore influenza e guadagnare maggior Manpower (disponibilità di personale, essenziale per formare un esercito abbastanza numeroso) o Solari. Le spie raccolgono risorse speciali da spendere per diverse azioni: la più costosa, ma anche la più impattante, è l’assassinio del leader nemico.

Shiro Games ha sottolineato che il gioco è ancora in stato provvisorio e che ulteriori contenuti verranno implementati in futuro, anche se da quello che abbiamo visto fino ad ora, ci sembra un gioco molto interessante.

I nostri ultimi articoli:

 

PC Gaming per giocare in 4K senza compromessi

Gold series

PC da gaming per giocare con prestazioni estreme in Quad HD

Silver Series

Pc Gaming per giocare con ottimi FPS in Quad HD

Black series

Lascia un commento