fbpx

PULIZIA FISICA DEL PC

Serve o non serve mantenere pulito il pc?

Certo che serve! Un pc pulito ha il vantaggio di prevenire eventuali malfunzionamenti  hardware ed avere una maggiore durata.

OgnI pc all’interno utilizza ventole e dissipatori per raffreddare i componenti interni. Il raffreddamento è affidato a sistemi di dissipazione del calore basati sull’aria, ovvero un flusso di aria che “porta fuori” il calore. Queste ventole con il tempo tendono ad accumulare polvere, che ostruisce i condotti di circolo/raffreddamento dell’area.

Ventole e dissipatori in condizioni NON ottimali possono portare all’aumento delle temperature. Tramite programmi appositi possiamo controllare e verificare se le temperature sono al di sopra della norma.

Inoltre, la polvere che si accumula all’interno si addensa e potrebbe creare un contatto elettrico, dato che è classificata come polvere metallica. Di conseguenza potrebbe danneggiare ram, scheda video ecc.

.

Per pulire le ventole occorrono:

  1. piccolo pennello a setola morbida,
  2. Bomboletta aria compressa e/o compressore

La procedura per pulire internamente un pc è la seguente:

  1. Spegnere il pc e scollegare cavi ed alimentazione
  2. Andare in un luogo esterno
  3. Aprire il pannello laterale
  4. Soffiate l’aria e cercate di rimuovere delicatamente la polvere con il pennello

In casi estremi di accumulo eccessivo di polvere, utilizzare inizialmente il pennello per eliminare il “grosso”, successivamente il compressore per rimuovere i residui.

Lascia un commento

Chiudi il menu
×

Carrello

20€ di sconto

REGISTRANDOTI SUL NOSTRO SITO